Lavori in corso....
Ci scusiamo per gli eventuali disagi:
Stiamo Lavorando per il Vostro Divertimento ;-)

 

Adűnachor
Adűnakh˘r
Altßriel
Aman
Amroth
Androth
Anelli di Potere
Angerthas
Annatar
ann-thennath
Apanˇnar
Arandur
Arda
Aredhel
Argentacuspide
Argentaroccia
Ar-Gimilz˘r
Arnor
Arvedui
Atani
AulŰ
Aule d'Attesa
Avari
Battaglia dei cinque eserciti
Beren
Bilbo
Bladorhin
Borin
Boscoverde il Grande
Bregalad
Bundushathűr
Calaquendi
Carnil
Caros Galadhon
Caverne Scintillanti
Celebdil
Celebrimbor
Ciuffofoglio
CuiviÚnen
CurunÝr
Dagorlad
DŔi
Denethor
Dol Guldur
Dono degli Uomini
Dorwinion
Due Stirpi

Eńrnur
Edrahil
Eglath
Ekkaia
Elanor
EldaliŰ
Eldamar
Eldar
Eldarin
Elendili
Elfi
Elfi dei Boschi
Elfi Scuri
Elfi Silvani
Elfi Verdi
ElwŰ
Engwar
Entesse
Erech
Eregion
Falathrim
Falmari
Fantasmi dell'Anello
Fanuidhol
FŰanor
Finglas
Finrod
FinwŰ
FÝrimar
Fiume Bianco
Fiume Selva
Fladrif
Flet
Galion
Gandalf
Gildor
Gil-galad
Gimli
Glamdring
Glorfindel
Grigia Compagnia
Guilin
Haudh-en-Ndengin
Helcar
Hildor
Hithlain
Hobbit
Iarwain
Iarwain Ben-adar
Il Cavaliere
Imrahil
Indis
IngwŰ
Isengard
Istari
Kelvar
Khuzdul
Lago Lungo
Laiquendi
Legolas
LenwŰ
Libro Rosso
Lindar
Maiar
Malach
Mezzielfi
Mitheithel
Mithlond
Mithrandir
Mithril
Mithrim
Mordor
Moriquendi
Morwen
Nandor
Nanduhiron
Nani
Narya
Nenya
Nimloth
Nimrodel
Noldor
Olvar
Ombromanto
Orcrist
OromŰ
Orthanc
Oscuro Signore
Ossiriand
Ost-in-Edhil
Paludi Morte
Pastori degli Alberi
Peredhil
Primogeniti
Pungiglione
Quendi
Quenya
Rimpinzimonio
R˙mil
Salone del Fuoco
Salto di Beren
Sarbad
Sauron
Scorzapelle
Shelob
Sindar
Sindarin
Strada Diritta
Strega del Bosco D'Oro
Stregoni, Re degli
Tar-Ancalimon
Tark
Teleri
Terminalbosco
Thrßin
Thranduil
Tirion
Tom Bombadil
Tre Anelli
Tre Case
Tre Stirpi
T˙na
Tuor
Ulmo
┌manyar
Unico Anello
Usurpatori
Valacirca
Valle dello Stegone
Varda
Vilya
Documenti Dizionario Trivial Cronologia Bibliografia News
Canti Chat Forum E-Card Guestbook Links
a  b  c  d  e  f  g  h  i  j  k  l  m  n  o  p  q  r  s  t  u  v  w  x  y  z  


Ricerca

Elfi
I figli primogeniti di Il˙vatar. Furono i primi, tra le creature plasmate da Il˙vatar, ad abitare e destinati dal loro creatore a vivere in Arda fino alla fine dei giorni. Furono distinti in tre etnie: Vanyar,Noldor e Lindar.


IL RISVEGLIO

Nelle lontane terre del lago di CuiviÚnen, gli Elfi si svegliarono sotto la luce degli
Anni degli Alberi.
Quanto tempo vissero in questo stato non si sa, ma qualcuno ricorda ancora le
leggende di quei tempi, del Cacciatore o de Il Cavaliere.
Si parla anche di molti degli antichi Elfi catturati da Melkor ed imprigionati in
Utumno, e generalmente si crede che da questi abbia avuto origine la razza
degli orchi.

I Valar scoprirono gli Elfi, quando OromŰ, cacciando nella Terra-di-Mezzo,
venne scambiato dagli Elfi con il Cavaliere oscuro delle loro leggende.
Egli li chiam˛ Eldar, "Il popolo delle Stelle", ma essi chiamavano se stessi Quendi "coloro che parlano con voci".


IL GRANDE VIAGGIO

Dopo la disfatta di Melkor, i Valar discussero sul destino degli Elfi, e rimandarono OromŰ nella Terra-di-Mezzo per riunirli.

Quando ritorn˛ a Valinor, egli port˛ con se tre ambasciatori IngwŰ, FinwŰ ed ElwŰ.
Questi furno incantati dalla luce dei due alberi e, tornati nella Terra-di-Mezzo,
riunirono i loro popoli per il Grande Viaggio verso Aman.

Tre schiere partirono per Aman, I Vaynar, i Teleri ed i Noldor, quelli che
rimasero nella terra di Mezzo furono detti Avari.

I Teleri erano guidati da ElwŰ e suo fratello OlwŰ,ed ebbero delle scissioni.
Alcuni di essi seguirono LenwŰ e rimasero nella Terra-di-Mezzo e si chiamarono Nandor.
I Teleri arrivarono troppo tardi in Beleriand per imbarcarsi sull'Isola di Ulmo.
Essi conobbero allora OssŰ, un Maia del mare.
Quando Ulmo ritorn˛ molti Teleri non vollero partire, parte rest˛ a cercare il loro
Signore ElwŰ che si era perso, e questi sono i Sindar, altri invece rimasero per
amore di OssŰ e questi erano sotto la guida di CÝrdan il Timoniere.

LA CATTIVITA' DI MELKOR

Vennero tre EtÓ di Gloria per gli Elfi, sia ad est che ad ovest del Grande Mare.
In Valinor i Vanyar, i Noldor e quei Teleri che avevano completato il viaggio
vissero nella cittÓ di Tirion, in AlqualondŰ e sull'Isola Solitaria di Tol EressŰa.
Durante gli Anni degli Alberi, gli Elfi di Valinor sono divenuti i pi¨ saggi e
nobili dei Figli di Il˙vatar.

Nel frattempo, in Beleriand, i Sindar vissero sotto la luce delle stelle,
in attessa dell'arrivo del Sole e della Luna. Melian la Maia, che spos˛ Thingol
fu la loro regina.

LA NAURA DEGLI ELFI

Sebbene molto simili agli altri Figli di Iluvatar, gli Elfi sono assai diversi dagli
Uomini. Essi sono le pi¨ belle creature di Arda.
Una grande differenza rispetto agli Uomini Ŕ che loro sono immortali,
nel senso che non invecchiano col mondo, e non muoiono di malattia.
Possono sý essere uccisi, o morire di dolore, ma la loro non Ŕ una vera
morte: vengono reincarnati nelle Aule di Mandos ove attendono La Seconda
Musica.

LA SCISSIONE DEGLI ELFI

                  QUENDI
           (Tutti gli Elfi)
       ____________|____________
       |                       |
     AVARI                   ELDAR
(Quelli che non         (Gli Elfi del
  partirono mai)         Grande Viaggio)
               ________________|______________
               |               |              |
             VANYAR         NOLDOR         TELERI
         (Elfi luminosi)               (Elfi del Mare)
                              ________________|________________
                              |             |                 |
                           LINDAR        NANDOR             SINDAR
                          (Teleri       (Teleri          (Elfi grigi del
                        di Valinor)  della Terra-di-Mezzo)  Beleriand)
                                    ________|_______
                                    |              |
                              ELFI SILVANI     LAIQUENDI
                               (Nandor della    (Elfi Verdi
                              Terra-di-Mezzo)  dell'Ossiriand)


 

 Home    |   Progetto Tolkien   |   Chi Siamo   |   Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
 
ę 1996 - 2001 Eldalie.it Spazio Offerto da Gilda Anacronisti & Geco Telematica